giovedì 31 dicembre 2015

31 dicembre 2015

mancano poche ore alla mezzanotte, al fatidico "passaggio dal vecchio al nuovo anno" nel quale riponiamo sempre grandi aspettative; difficilmente un anno è tutto positivo o tutto negativo ma, chissà perché, i momenti difficili tornano alla mente prima di quelli sereni. Per me è stato un anno pesante per diversi motivi e mi ci vorrà ancora un po' per ritrovare un equilibrio; uno degli aspetti positivi è che dal primo ottobre sono in pensione e quindi avrò tutto il tempo per riorganizzare la mia vita. Effettivamente non è così semplice come sembra, mi sento spiazzata, prima la giornata, le settimane, erano scandite da orari e ritmi e tutto era più o meno ben organizzato, ora ho molto più tempo ma non ho ancora imparato bene come gestirlo e a volte mi sembra di sprecarlo, per cui uno dei propositi per il 2016 è proprio quello di dare dei tempi alle varie attività ed impegni. 
Una cosa è certa: mi sono buttata a capofitto nelle xxxxx e ho realizzato parecchie cose, oggi con particolare orgoglio vi faccio vedere un ricamo iniziato all'inizio dell'anno come sal e che avevo stabilito dovesse terminare entro il 2015; altro proposito: mi prendo un "anno sabbatico" e non aderirò ai vari sal che sempre tanto mi allettano, beh uno posso concedermelo ma non di più, voglio assolutamente portare a termine una serie di lavori che "stagionano" da tempo e poi voglio realizzare qualcuno degli schemi che ho accumulato negli anni.
E dopo questo lungo discorso non mi rimane altro che augurare a tutti un anno sereno e ricco di creatività


ricamato con Daniela, Enrica e Valentina, faceva parte del gruppo anche Samantha ma, per motivi di salute, ha dovuto rinunciare




personalizzato con le mie iniziali e l'anno






schema "Selhurst" di Julia Line ricamato con fili The Gentle Art, manca solo una degna cornice

Vi do appuntamento a domani con il primo lavoro del 2016, lo sapete vero che è tradizione delle ricamatrici cominciare un nuovo ricamo il primo dell'anno? 

4 commenti:

  1. Che meraviglia Silvia...se le mani collaborano lo farò nel 2016!!! 😅

    RispondiElimina
  2. Bellissimo ricamo! Non sapevo della tradizione...allora corro a prendere ago e filo...magari riesco ad essere più costante con le crocette! ;) Tanti cari auguri per un anno più sereno e felice! Baci

    RispondiElimina
  3. Ops... Nn ho ancora cominciato un nuovo ricamo.....il tuo e' un capolavoro invece e speriamo che con questi tuoi nuovi tempi ritrovati di vederne ancora tanti altri.....buon 2016

    RispondiElimina
  4. Beautiful sampler!
    Suzi
    http://suzi7.blogspot.nl/

    RispondiElimina