lunedì 20 maggio 2013

Brigida

il 20 aprile ho ricevuto un bellissimo regalo da Tiziana: un barattolo con dentro la pasta madre per panificare, la desideravo da tanto tempo ma ero timorosa dei risultati; Tiziana mi ha seguita nei primi tentativi e devo dire che ora ho preso dimestichezza con la mia p.m. e sono molto soddisfatta; il pane è buonissimo, si conserva fresco per parecchi giorni, non da la sensazione di gonfiore allo stomaco, e, anche usando ingredienti biologici che sono un po' più cari rispetto agli altri, il costo è decisamente basso.
Questo fine settimana, oltre al pane con farina integrale e farina di avena, ho voluto provare a fare le brioches per la colazione, sono state apprezzate da tutti, anche da Federico (16 mesi!)



gli impasti prima della lievitazione con la pasta madre, Brigida, pronta per la prossima panificazione


ed ecco i "prodotti finiti"


2 commenti:

  1. Allora Tiziana è una spacciatrice di lievito madre? mi piace sta' cosa....prima o poi mi deciderò a provarla!
    Buone le brioche...

    PS ho una passione frenata per tutti i lievitati (dolci e salati)
    Serena

    RispondiElimina
  2. Una meraviglia e chissà che bontà!!!!!
    A prestissimo,
    Anna

    RispondiElimina